Sulla riva scrutavi
il mare
e il vento ti abbracciava.
Per un solo istante il tempo rimase immobile,
i ricordi indelebili affioravano.
Il calore, un alito di fiato, il suono di una parola,
una mano che ti carezzò il volto.
Sentivi la dolcezza che scorreva lungo
la nuda schiena.
Perché?
Ti ho rincorso, credendo di averti trovato.
Ho sentito soltanto i tuoi capelli scivolare via,
svanire nella lupa marina.
Ho alzato gli occhi ed ho visto quello che avevo intorno.
Continuo a cercarti.


Clicca per ingrandire

Sulla riva      Pensieri e solitudine      Corri!  

Primi passi      Senza titolo      Affrontando le onde

Giochi sulla spiaggia      Guardando il volo dei gabbiani      Insieme

Tra cielo e mare      Deserto mediterraneo      Presenze 

Prima del temporale      Scrutando il mare      Il vecchio e il mare